Cavour.info Cavourese
La Villa di Giolitti, nel Parco Naturale della Rocca di Cavour

La Villa di Giolitti, nel Parco Naturale della Rocca di Cavour

“Villa Giolitti” fu una delle due residenze giolittiane cavouresi, assieme alla storica “Casa Plochiù – Giolitti” dove lo Statista morì nel 1928, dopo essere stato sette volte al governo d’Italia e cinque Presidente del Consiglio dei Ministri. Situata ai piedi della Rocca che dal 2016 è anche SIC (Sito di Interesse Comunitario), la Villa fu il luogo dove Giolitti risiedeva nei mesi di maggior calura, alternando i soggiorni con Bardonecchia e le Terme di Valdieri.
Insieme con ulteriori piccoli edifici, era stata proprietà degli zii materni Alessandro e Luigi Plochiù e lo Statista l’aveva fatta ampliare all’inizio del ‘900, arricchendola con gli affreschi esterni.
“Il Nonno – ricordavano i nipoti – veniva alla Rocca sicuro di trovare un fresco delizioso fra i suoi amati grandi alberi su cui a volte si era arrampicato da bambino. Non si curava troppo che fosse elegante e ben arredata: pochi mobili e quadri. Gli premeva che vi fossero piatti e posate in quantità, oltre alle molte lenzuola, belle lenzuola di lino per lunghi sonni riparatori…”.
“UNA VITA VISSUTA INTENSAMENTE TRA ROMA E CAVOUR, LA PASSIONE PER LA POLITICA, IL SENSO DELLA PATRIA, I VALORI DELLO STATO E L’AMORE PER LA CITTADINA DI CAVOUR”, questa è l’eredità di Giolitti raccolta dall’ultimo nipote che lo aveva conosciuto in vita: l’Onorevole Antonio Giolitti (1915-2010), uno dei padri della Costituzione, ex-ministro, che pur vivendo a Roma, trascorse ogni estate alla Villa della Rocca fino alla sua morte. Cittadino onorario di Cavour nel 2005, proprio alla Villa, nel 1943, aveva maturato l’adesione completa all’impegno partigiano, ospitando nel tempo anche illustri personaggi come Cesare Pavese, Giulio Einaudi, Augusto Monti.
Austero e imponente, il grande cedro del Libano posto all’inizio del vialetto d’ingresso, continua a vigilare silenzioso: lo aveva messo a dimora lo stesso Giovanni Giolitti nel 1871, in occasione della nascita di Enrichetta, la seconda dei suoi sette figli.


Pagine correlate
Contatto
PROCAVOUR Associazione Turistica PRO LOCO CAVOUR (TO)
Via Roma, 3
10061 - Cavour - Piemonte - Italia
Newsletter
Rimanete aggiornati con la newsletter
di Cavour. Iscrivetevi subito!
Come raggiungerci!