Cavour.info Pasticceria Artigiana

Don Mario Amore 1911-1994

Vicario dell'abbazia di Cavour

Con una solenne cerimonia, alla presenza delle Autorità Cittadine il 13 settembre, in occasione della Festa Annuale dell'ABBAZIA di Santa MAria è stato intitolato il Piazzale antistante il complesso monumentale al Vicario DOn MArio AMORE.

 

Don Mario AMORE nacque a Gassino Torinese il 24 ottobre 1911.
Frequentò i seminari di Giaveno, Chieri e Torino.
Il 29 giugno 1937 ricevette dalle mani del Cardinale Maurilio Fossati, Arcivescovo, l'Ordinazione Sacerdotale.
Dal 1937 al 1939 frequentò il convitto della Consolata per essere abilitato alle cofessioni.
Negli anni teribili della guerra svolse le funzioni di Vice-curato prima a Castiglione Torinese e poi a Torino in zona Pozzo Strada.
Il 1° novembre 1944 fece ingresso come Parrocco a Tavernette di Cumiana dove rimase per sei anni.
Il 7 maggio 1950 venne nominato Parrocco di Cavour.
Resse la Parrocchia fino a novembre 1987 quando, per limiti di età, dovette rinunciare all'incarico di Parrocco Vicario.
Malato, non volendo abbandonare l'amato paese ci Cavour, venne accolto nel locale Ospedale, dove si spense il 28 aprile 1994.
Trovò sepoltura nella tomba dei Sacerdoti, da lui stesso fatta costruire.
Don Mario Amore per ben 37 anni profuse nella Comunità di Cavour i tesori della sua grande preparazione nel campo liturgico, pedagogico, artistico, della sua eloquenza semplice, chiara e nello stesso tempo pregnante, del suo impegno nella catechesi dei bambini e dei ragazzi e nell'assistenza dell'azione cattolica.
La dedizione per la "Casa del Signore", la maestria nel sistemare arredi sacri, paramenti e fiori sono un ricordo indelebile.
Fin dall'ottobre 1950 diede vita al Bollettino Parrocchiale "l'Antenna sulla Rocca" che ancora oggi, completamente rinnovato, entra periodicamente nelle case della Comunità Parrocchiale.
Per molti anni fu infaticabile Presidente dell'Asilo Infantile di Cavour.
I cavouresi non potranno dimenticare l'energia del loro Vicario (ultimo Vicario di Cavour) per opere che sono e resteranno sempre care:
- la Chiesa di Sant'Agostino costruita negli anni 1952/1953
- l'Oratorio S. Lorenzo realizzato in seguito all'acquisto di alcuni stabili adiacenti la Chiesa e inaugurato l'11/10/1953
- posa della statua della Madonna della Rocca il 18/09/1955
- ristrutturazione (1962/64) dell'Abbazia di S. Maria, uno dei più importanti monumenti del Piemonte, in stretta collaboraione Vicario e Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Fenoglio
- 1974 consegna al Comune di Cavour del materiale del MUSEO PARROCCHIALE (raccolta di Mons. Arato) affinchè sia esposto all'Abbazia di S. Maria "...dove i visitatori potranno consì prendere cognizione delle origini e della storia di questa terra."
- gli imponenti restauri della Chiesa Parrocchiale (1952-1954, 1956, 1961, 1964, 1966, 1974, 1983)
- il bellissimo mosaico della Madonna Consolata sul campanile della Chiesa Parrocchiale (1986)
Don Amore è stato guida fedele, presenza significatva tra la gente, testiomonianza viva e operosa.



Pubblicazione Don Mario Amore
• Se non riesci a vedere il documento o vuoi scaricarlo clicca qui

Pagine correlate
Edizioni PROCAVOUR
Edizioni PROCAVOUR
piccole e grandi pubblicazioni
leggi
Pagine di Microstroria
Pagine di Microstroria
Il libro sulla storia di Cavour
leggi
Altre pubblicazioni
Altre pubblicazioni
Testi di autori diversi che hanno scritto su Cavour
leggi
Contatto
PROCAVOUR Associazione Turistica PRO LOCO CAVOUR (TO)
Via Roma, 3
10061 - Cavour - Piemonte - Italia
Newsletter
Rimanete aggiornati con la newsletter
di Cavour. Iscrivetevi subito!
Come raggiungerci!