Cavour.info Meirone Massimo

RICETTARIO DI TUTTOMELE - edizione 1984

STUZZICHINI ALLA MELA
(per 4/6 persone)

-          2 mele
-          Il succo di un limone
-          Olive farcite
-          1 confezione di aringhe affumicate
 
Sbucciare le mele e privarle del torsolo usando l’apposito utensile, poi affettarle nel senso della larghezza , metterle in una terrina ed irrorarle con il succo del limone per evitare che si anneriscano. Avvolgere le olive (tante quante sono le fettine di mela) nei filetti di aringa e porle sulle mele, in corrispondenza del foro centrale. Servire insieme con crostini di pane imburrati e guarnite con uova sode, sottaceti e quadratini di fontina.
 
 INSALATA DI GAMBERETTI
(per 4 persone)
 
-          2 dozzine di gamberetti oppure 1 confezione di gamberetti surgelati
-          1 sedano
-          1 mela
-          150 gr. di maionese
-          Olio
-          aceto
 
Fare cuocere i gamberetti circa 10 m. in acqua bollente salata. Scolarli, farli raffreddare sotto l’acqua corrente, poi scorticarli e tagliarli in due nel senso della lunghezza.
 
Tagliare a pezzi di un centimetro i gambi di sedano e la mela a dadini. Diluire la maionese con un po’ d’olio, 1 cucchiaio di aceto e qualche cucchiaiata di acqua, in modo da ottenere una salsa fluida.
Condire tutti gli ingredienti prepararati, amalgamare delicatamente e lasciare riposare prima di servire almeno 10 minuti.
 
SCODELLINE DI MELE
(per 4 persone) 
 
-          gr. 500 carne di manzo trita
-          6 grosse mele delizia
-          2 acciughe
-          1 tuorlo d’uovo
-          gr. 150 di panna montata
-          1 cucchiaio di panna liquida
-          gr. 200 di maionese
-          2 cucchiai di parmigiano grattugiato
-          1 pezzetto di rafano
-          ½ cucchiaio di senape
-          Succo di limone - olive nere - sale
 
Mettere la carne in una terrina,  unire abbondante succo di limone e lasciare riposare in fresco dalla sera alla mattina. Trascorso questo tempo, sbucciare le mele, tagliarle a metà orizzontalmente, quindi svuotarle, lasciando un involucro di circa un centimetro di spessore e spruzzarle con succo di limone.
 
Riprendere la carne ed unirvi le acciughe lavate, diliscate e tritate, il tuorlo d’uovo, la panna liquida, la polpa asportata dalle mele tagliate a dadini, la senape, il sale. Mescolare fino a quando il tutto sarà ben amalgamato, quindi riempire con questo le mezze mele aggiustandole in un piatto da portata. Riunite il rafano grattugiato, il parmigiano, la maionese e la panna montata (senza zucchero). Con una stringa da pasticcere ricoprire la superficie piana delle mezze mele, formando una specie di cono su cui si metterà un’oliva nera.
 
 ZUPPA DI MELE E LENTICCHIE
(per 6 persone) 
 
-          500 gr. di lenticchie secche
-          2 litri e mezzo di acqua fredda
-          250 gr. di carote tagliate a dadini
-          250 gr. di cipolle a fette
-          50 gr. di sedano a dadini
-          2 foglie di lauro
-          1 cucchiao e mezzo di caffè di sale
-          500 gr. di composta di mele
-          ½ litro di acqua
 
Lavare sotto acqua corrente le lenticchie e lasciarle a bagno in acqua tiepida per una notte. Aggiungere le carote, le cipolle, il sedano, le foglie di lauro ed il sale. Portare ad ebollizione, ridurre il calore e lasciare cuocere dolcemente per un’ora e mezza/2 or, cioè fino a quando le lenticchie saranno tenere. Scolare le verdure e aggiungere la composta di mele: se la zuppa dovesse risultare troppo spessa , aggiungere mezzo litro d’acqua calda e lasciare sobbollire ancora per una decina di minuti. Servire calda con crostini di pane tostati.
 
 RISOTTO DELICIOUS
(per 4 persone) 
 
-          4/5 mele delicious
-          350 gr. di riso
-          1 scorzetta di limone
-          100 gr. di burro
-          2 cucchiai di olio
-          1 bicchiere di Pinot Bianco
-          Sale
-          Pepe bianco appena macinato
-          Brodo quanto basta
-          Noce moscata
-          Salsa Worcestershire
-          Parmigiano grattuggiato
 
Sbucciare e tagliare a dadini le mele, scolarle in acqua bollente con la scorretta di limone, scolarle e saltarle in 50 gr. di burro a fuoco vivo. A parte rosolare il riso nel rimanente burro ed olio, spruzzarlo con il vino e fare evaporare lentamente. Unire quindi gradatamente il brodo caldo procedendo come per un normale risotto. Ad un terzo della cottura aggiungere le mele, un pizzico di sale e noce moscata.
 
Prima di togliere dal fuoco, incorporare il parmigiano, qualche ricciolino di burro ed un po’ di salsa, passare una macinatine di pepe e servire.
 
 SALSICCE ALLA BAVARESE
(per 4 persone) 
 
-          gr. 400 di salsicce
-          gr. 500 di mele
-          gr. 100 di uvetta
-          gr. 70 di zucchero
-          Il succo di un’arancia
-          1 bicchiere di vino bianco secco
-          gr. 30 di burro
-          4 cucchiai di olio
 
Far rinvenire l’uvetta in acqua tiepida. Sbucciare le mele, privarle del torsolo, affettarle finemente e disporle in una casseruola formando uno strato uniforme. Strizzare l’uvetta e cospargerla sulle mele insieme con lo zucchero, il succo d’arancia, il vino bianco ed il burro a fiocchetti. Far cuocere a recipiente coperto a fuoco bassissimo per 10 m.
 
Punzecchiare le salsicce e metterle in un tegame con l’olio. Lasciare dorare bene da tutte le parti per circa 30 m. a fiamma dolce, poi trasferirle nel recipiente delle mele e completare la cottura per altri 5 m. servire ben caldo.
 
PICCIONI CON LE MELE
(per 4 persone)
 
-          4 piccioni
-          3 mele
-          sale, pepe
-          un bicchierino di cognac
-          olio e burro
 
Sbucciare le mele, tagliarle a pezzettini eliminando il torsolo e metterle in una terrina con il bicchierino di cognac e una buona spolverata di pepe.
 
Lavare ed asciugare bene i piccioni, quindi farcirli con le mele e cucire con grosso filo bianco l’apertura.
 
Disporre i piccioni in una teglia nella quale sarà stato fatto sciogliere del burro insieme con un po’ di olio, salare e mettere in forno già caldo. Cuocere a calore moderato fino a quando appariranno in un bel colore dorato. Servire subito.
 
INSALATA DI MELE E CAVOLI
(per 1 persona)
 
-          gr. 50 di cavolo cappuccio
-          gr. 100 di mele
-          gr. 50 di noci sbucciate
-          succo di limone
-          olio e sale
 
Tagliare il cavolo a listarelle sottilissime, sbucciare le mele e tagliarle a dadini; mescolare il tutto con le noci grossolanamente frantumate e condire con olio, sale e succo di limone.
 
FRITTATINE VERDI ALLA MELA
(per 4 persone)
 
-          una manciata di prezzemolo più erbette varie
-          1 spicchio d’aglio
-          1 mela
-          1 carota
-          1piccola patata
-          6 uova
-          formaggio grattugiato
-          una fettina di prosciutto cotto
-          sale q.b. e olio per friggere
 
Sbattere bene le uova con il sale. Grattuggiare la mela, la carota e la patata. Tritare molto funemente il prezzemolo, le erbette, il prosciutto cotto e l’aglio. Mescolare bene tutti gli ingredienti e con una piccola padella fare tante frittatine.
 
 
BUDINO DI MELE ( Sig.ra Laura Zunino Donzino)
 
-          8/10 mele di media grandezza
-          100 gr. di zucchero
-          50 gr. di burro (fuso e raffreddato)
-          1 cucchiaio colmo di farina
-          2 uova
-          ½bustina di vanillina
-          Per il caramello: 3 cucchiai di zucchero e 1 cucchiao di acqua
 
Sbucciare le mele, privarle del torsolo, tagliarle a pezzetti e farle cuocere in una pentola senza coperchio per circa mezz’ora sempre mescolando per evitare che la frutta si attacchi al fondo.
 
Togliere dal fuoco, aggiungere lo zucchero e la vanillina, quindi passare al setaccio e lasciare raffreddare.
 
Sbattere bene le uova insieme con il burro fuso e la farina e aggiungere il tutto alle mele passate. Preparare lo stampo con il caramello. Rimettere sul fuoco il composto, lasciare cuocere ancora 2 o 3 minuti sempre mescolando, versarlo nello stampo e lasciare raffreddare bene
 
CHARLOTTE DI MELE ( Sig. ra Rosso Elda)
-          10 mele
-          150 gr. di burro
-          4 cucchiai di zucchero
-          Un po’ di cannella
-          1 stecca di vaniglia
-          2 uova
-          4 cucchiai di marmellata di albicocche
-          3 hg. di biscotti inglesi
 
Pulire le mele, tagliarle a pezzetti e farle cuocere bene insieme con 4 cucchiai di zucchero, 50 gr. di burro, la cannella e la stecca di vaniglia.
 
Frullare il composto insieme con le uova e la marmellata.
 
Fare fondere in una padellina gr. 100 di burro, bagnarmi velocemente i biscotti e con questa foderare il fondo e le pareti dello stampo.
 
Rovesciarvi il frullato e mettere in forno non troppo caldo per circa un’ora. Lasciare raffreddare.
 
TORTA ORTISEI ( Sig. Candi Elda)
 
-          gr. 125 di zucchero
-          gr. 125 di burro
-          gr. 200 di farina
-          gr. 750 di mele Renette
-          3 uova
-          3 cucchiaiate di latte
-          1 bustina di lievito
-          gelatina di frutta - sale
 
Imburrare una tortiera. Montare i tuorli insieme con lo zucchero e quando questi saranno ben gonfi e spumosi, aggiungervi il burro fuso e freddo. Mescolare a parte la farina con il lievito, passarla al setaccio ed aggiungerla lentamente alle uova insieme con il latte.
 
Lavorare bene la pasta fino a che sarà diventata ben gonfia e liscia. Unire gli albumi montati a neve con un pizzico di sale.
 
Versare metà del composto nella tortiera.
 
Sbucciare le mele e tagliarle a fette. Disporne uno strato coricate sul composto e conficcare le rimanenti verticalmente una accanto all’altra. Con un cucchiaio distribuire il rimanente composto e coprire bene le mele. Mettere la tortiera in forno alla temperatura di circa 190° per 45 m. circa. Lucidare a cottura ultimata con gelatina di frutta.
 
GELATO ALLA MELA GOLDEN ( Sig. Peretti Irma)
 

-         Kg. 1 di mele cotte

-          hg. 3 di zucchero
 
Ridurre in purea le mele cotte, aggiungere lo zucchero, quindi attenersi alle istruzioni per i gelati alla frutta incluse alle gelaterie elettriche.
 
 
“BUGIE” DI MELE CIFOP ( Sig. ra Barra Emanuela)
 
-          gr. 700 di farina
-          gr. 300 di zucchero
-          gr. 25 di burro
-          2 uova
-          2 bicchieri di latte
-          6 mele
-          la scorza di un limone grattugiato
-          1 bustina di lievito vanigliato
 
Tagliare a spicchi con le mele sbucciate e private del torsolo, quindi farle intenerire in una casseruola con un po’ d’acqua e zucchero.
 
Preparare con tutti gli ingredienti una sfoglia e con questa, usando come ripieno le fettine di mela, preparare tanti fagottini da friggere in olio bollente.
 
Cospargere di zucchero a velo.

Pagine correlate
Contatto
PROCAVOUR Associazione Turistica PRO LOCO CAVOUR (TO)
Via Roma, 3
10061 - Cavour - Piemonte - Italia
Newsletter
Rimanete aggiornati con la newsletter
di Cavour. Iscrivetevi subito!
Come raggiungerci!