Cavour.info Bonifanti

Saluti delle Autorità

SALUTO DEL SINDACO DI CAVOUR
Non posso che ringraziare la Procavour, il Suo Presidente e suoi Volontari per l’impegno che hanno messo e la pervicacia con cui hanno inseguito l’obiettivo di ritornare a programmare TUTTOMELE: molte manifestazioni simili del 2021, sono saltate. TUTTOMELE invece si farà, si farà con le difficoltà del caso e con il rispetto delle normative di tutela sanitaria ancora in vigore. Ed è una bella cosa per il nostro territorio, non solo per Cavour ma anche per i Comuni del CIFOP, della Strada delle Mele, per il nostro commercio e per tutto il mondo agricolo e produttivo che gira attorno manifestazione. Quindi, grande riconoscenza a tutti coloro che ci mettono il cuore per realizzare questa manifestazione; da notare che quest’anno è diventata fiera NAZIONALE, grazie anche alla sensibilità del Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio che ha cosi premiato, con TUTTOMELE e la sua organizzazione, tutta la filiera produttiva, commerciale e turistica di questo importante angolo del Piemonte. Rivolgo sin d’ora il benvenuto mio personale e di tutta l’Amministrazione di Cavour ai visitatori ed alle Comunità Ospiti, mi permetto ancora di invitarVi alla prudenza, a rispettare le regole ed a vivere congiuntamente, in serenità, questo ritorno ad una festa della natura, dell’ambiente e dello stare insieme. La speranza è che la manifestazione sia veramente uno dei primi raggi di sole dopo un lungo periodo di buio. Evviva TUTTOMELE NAZIONALE!

Sergio Paschetta

Sindaco di Cavour

SALUTO DELLA PROCAVOUR

Ritorna Tuttomele dopo aver saltato per forza maggiore l’edizione 2020: ritorna quest’anno con l’orgoglio di essere anche la prima edizione di FIERA NAZIONALE. Non è stato facile riprendere il filo del percorso lungo quarant’anni: per la nostra manifestazione alle difficoltà oggettive derivanti dalla pandemia si sono aggiunti i maggiori oneri per proteggere dal COVID, per la sicurezza derivante dalle varie leggi che si sono succedute nel corso degli anni, per superare le difficoltà burocratiche che anziché diminuire, purtroppo aumentano di anno in anno. Nonostante tutto abbiamo fatto ogni sforzo per dare ai cittadini l’opportunità di rivederci in questa manifestazione, di tornare a visitare CAVOUR (ma anche i vicini Comuni della Strada delle Mele, pieni anch’essi di attrattive naturali e storiche), ai nostri agricoltori di esporre i loro prodotti agli artigiani, ai commercianti di rilanciare le loro attività anche attraverso questa nostra manifestazione. Contiamo su di voi soprattutto per rispettare le norme COVID, che sono severe ma sono necessarie per la salvaguardia della salute e per evitare il ritorno dei contagi: siamo certi che ci darete una mano e che la 42a edizione di TUTTOMELE sarà di nuovo la manifestazione gioiosa che tutti ricordiamo. Grazie ai nostri Volontari, all’Amministrazione Comunale, alla Giunta ed al Consiglio Regionale del PIEMONTE, a tutti gli Enti, le Scuole, le Autorità, gli Agricoltori, le Aziende e le Associazioni che con noi rendono possibile questo evento. E grazie a tutti Voi visitatori che tornerete a CAVOUR e sopporterete le piccole varianti di orari, di controlli e di situazioni, rese necessarie dalla situazione contingente.

Marcello Bruno

Presidente della Procavour

SALUTO DEL PRESIDENTE REGIONE PIEMONTE

Sono particolarmente felice di dare il benvenuto a questa edizione di Tuttomele, uno degli appuntamenti più attesi del nostro Piemonte che quest’anno arriva alla sua 42^ edizione, a testimonianza di una ripartenza che nella nostra regione passa anche dalla tutela e valorizzazione delle sue tradizioni più radicate. Il Piemonte ha un'ampia offerta di produzione di mele, dalla Mela rossa Cuneo Igp a diverse varietà autoctone, come le Mele Piemonte Pat Golden e Fuji, che vengono coltivate su tutto il territorio fin dagli Anni ‘50. Lavorare insieme per questa eccellenza è uno dei nostri obiettivi e non può esserci promozione senza eventi come Tuttomele, che rappresenta da sempre una occasione per far apprezzare la mela piemontese a tutti gli appassionati di questo frutto straordinario. Vi aspettiamo quindi a Cavour dal 6 al 14 novembre!

Alberto Cirio

Presidente Regione Piemonte

SALUTO DEL PRESIDENTE CONSIGLIO REGIONALE DEL PIEMONTE

Storicamente le “fiere” rappresentano un momento di incontro di esigenze diverse, dove gli aspetti culturali, ricreativi e sociali si confrontano e interagiscono con gli aspetti più propriamente economici. Ne conseguono sinergie positive a favore dello sviluppo del territorio e per la valorizzazione delle sue potenzialità. L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo da oltre un anno e mezzo ha fortemente colpito il settore fieristico piemontese, a seguito delle misure di contenimento adottate a livello nazionale e regionale, anche se negli ultimi mesi la situazione è in netto miglioramento. Questa edizione di “Tuttomele” deve segnare quindi quella definitiva ripartenza tanto attesa che speriamo sia definitiva e duratura. Il Piemonte come regione ha un patrimonio straordinario costituito da eccellenze agroalimentari, un comparto strategico chiamato a confrontarsi con sfide globali, un settore primario che in questi ultimi anni ha contributo in modo determinante al mantenimento dell’occupazione, alla conservazione del territorio e alla valorizzazione del paesaggio. La zona di Cavour si è rilevata ideale per lo sviluppo di una fiorente melicoltura, che è ormai all’avanguardia nella regione e che trova la sua massima espressione nell’ormai classico appuntamento autunnale della manifestazione “Tuttomele”. Evento che da oltre 40 anni richiama l’attenzione di migliaia di visitatori e che quest’anno come Consiglio regionale del Piemonte abbiamo voluto supportare, perché riteniamo sia importante sostenere tutte quelle iniziative che favoriscono il consumo di prodotti che creano quel legame con il territorio e che inducono alla valorizzazione di sapori ed eccellenze locali come le mele di Cavour.

Stefano Allasia

Presidente Consiglio Regionale Piemonte

SALUTO DELL'ASSESSORE ALL'AGRICOLTURA E CIBO DELLA REGIONE PIEMONTE

Rivolgo un caloroso saluto agli espositori ed ai visitatori dell’edizione 2021 di Tuttomele, una rassegna storica che rappresenta la principale vetrina della filiera di produzione delle mele in Piemonte. Un ringraziamento agli organizzatori, il cui operato è stato fondamentale per realizzare negli anni una manifestazione di rilievo tanto da ottenere la qualifica di nazionale. Un riconoscimento del quale siamo orgogliosi come Regione perché dà il giusto valore ai tanti produttori che partecipano e all’intero territorio, da Cavour ai comuni circostanti, la cui economia si basa principalmente sulla frutticoltura, che rappresenta un punto di forza dell’agricoltura piemontese. Un settore che si trova ad affrontare nuove sfide dovute ai cambiamenti climatici, come le gelate e le grandinate ormai cicliche, e nella lotta agli insetti nocivi che colpiscono le piante da frutto, mediante sostegni alle aziende e misure rivolte alla prevenzione. Al tempo stesso restano fondamentali le azioni di promozione dei nostri prodotti agroalimentari e con Tuttomele promuoviamo le mele del Piemonte che si caratterizzano per qualità, con il marchio Igp e per varietà, con le diverse mele tradizionali delle vallate e delle zone collinari, insieme ai prodotti tipici locali.

Marco Protopapa

Assessore all’Agricoltura e Cibo della Regione Piemonte


Pagine correlate
Programma completo eventi
Programma completo eventi
Vi aspettiamo a Tuttomele!
leggi
Settimana Gastronomica della mela
Settimana Gastronomica della mela
Scopri i menù a base di mele
leggi
Tuttomele...da vedere
Tuttomele...da vedere
Expo, mostre, eventi, concerti
leggi
1^ Asta del legname piemontese di qualità
1^ Asta del legname piemontese di qualità
Si svolgerà sabato 13 novembre a CAVOUR in occasione di TUTTOMELE
leggi
I comuni della Strada delle Mele e del Cifop a Tuttomele
I comuni della Strada delle Mele e del Cifop a Tuttomele
Una presenza "senza pareti" per evidenziare la continuità del territorio
leggi
Distretto del cibo
Distretto del cibo
Quali opportunità per il nostro Territorio?
leggi
“4 Chiacchiere da bar” con Robero Cavallo coniugando sport e tutela dell
“4 Chiacchiere da bar” con Robero Cavallo coniugando sport e tutela dell'ambiente
VENERDI’ 12 NOVEMBRE A CAVOUR NEL CONTESTO DI TUTTOMELE 2021, una serata per scoprire "THE PEACERUNNER" ovvero come tenere pulito il pianeta
leggi
Contatto
PROCAVOUR Associazione Turistica PRO LOCO CAVOUR (TO)
Via Roma, 3
10061 - Cavour - Piemonte - Italia
Newsletter
Rimanete aggiornati con la newsletter
di Cavour. Iscrivetevi subito!
Come raggiungerci!