Cavour.info Cavourese

PITTURA: Personali Caterina BRUNO, Maria MAGNANO, Michele MORELLO


Caterina BRUNO  (Museo d’arte Sacra Via Giolitti 64) Caterina Bruno, alle prese con tavolozza, colori e pennelli da circa trent’anni  come autodidatta, originaria di Pinerolo e di casa a Cavour, è approdata all’acquerello dopo numerose sperimentazioni. Ha al suo attivo diverse esposizioni, ha realizzato delle estemporanee, illustrato copertine di riviste e libri e vinto numerosi premi tutto ciò come esito di una urgenza di dipingere che non l’abbandona mai.
Numerosi suoi dipinti sono presenti in collezioni pubbliche e private in tutta Italia e in diversi paesi stranieri (Giappone, Canada, Stati Uniti, Francia, Inghilterra e Russia)

 
MARIA MAGNANO  (Via Re Umberto 4)

Maria Magnano, nata ad Envie, è da più di cinquant’anni cittadina di Cavour. Di famiglia contadina, non ha potuto coltivare con gli studi il suo talento artistico, ma non ha mai smesso di dipingere. Il suo è uno stile “naif”, privo di riferimenti specifici a particolari correnti artistiche, ma ugualmente efficace.
Ama dipingere soggetti della realtà contadina: il lavoro nei campi, l’interno della stalla,: Ma cisono anche animali, nature morte, fiori, dalle rose ai girasoli, qualche ritratto, personaggi come Charlot o la ballerina. Più recenti sono i quadri in cui la pecisione bozzattistica cede il posto a visioni oniriche  che costituiscono una sorta di commento interpretativo  a poesie di grandi autori come Pablo Neruda.
Dopo aver esposto in molte collettive ed alcune Personali, Maria ha ora allestito in Via Re Umberto 4 a Cavour, la sua personale Galleria . Lo studio esposizione è aperto durante tutta la durata di TUTTOMELE e delle altre manifestazioni cavouresi in corso d’anno.

 

 

Michele MORELLO (Via Giolitti 5)
Paesaggista figurativo di vena tradizionale dotato di una evidente sensibilità cromatica e di un acuto senso della composizione, Morello riesce a dar vita a frammenti di sana pittura: il suo alfabeto, che elabora ad hoc concetti consueti, trova modo e maniera di renderre appetibili interpretazioni pittoriche sorgenti da una oculata rilettura veristica.
Le immagini paesistiche di Morello, opere pittoriche ispirate ai concetti naturalistici di derivazione classica, posseggono una notevole personalità a cui si lega un saggio itinerario descrittivo lontano da immobilismi prettamente parafotografici.

 

 

 

 

 

 

 

 


Pagine correlate
Contatto
PROCAVOUR Associazione Turistica PRO LOCO CAVOUR (TO)
Via Roma, 3
10061 - Cavour - Piemonte - Italia
Newsletter
Rimanete aggiornati con la newsletter
di Cavour. Iscrivetevi subito!
Come raggiungerci!