Cavour.info Consorzio Agrario Cavour
VOLONTARIATO:     Il  commento del SINDACO

VOLONTARIATO: Il commento del SINDACO

Sergio Paschetta interviene parlando dei Volontari e dell'Abbazia di Santa Maria

IL SINDACO DI CAVOUR , a proposito delle affermazioni di Salvai  (QUI) interviene con questa dichiarazioni:

A proposito delle recenti dichiarazioni legate alla conduzione dell’Abbazia di Cavour, leggere
determinate considerazioni, con termini particolarmente aggressivi, da chi ha appena chiuso la porta
, suona quantomeno paradossale.
Se c’erano spunti per migliorare la gestione, perché non se ne è parlato prima in modo chiaro e
costruttivo, e si è lavorato per attuarli? Evidentemente c’è qualcosa che non funziona …
Un’uscita di scena che, alla fine, lascia molto amaro in bocca e getta un alone sul grande lavoro
svolto in questi anni dall’Associazione. Mi auguro che il direttivo di Anno Mille prenda le distanze
dalle pesanti accuse rivolte nei confronti del volontariato.
Paragonare i volontari ad una piaga sociale o, peggio ancora, ad un cancro, rivela una difficoltà nel
vedere la realtà dei fatti e di quanto, lo Stato intero, sia quotidianamente debitore verso i
volontari.
Non sempre puntare a generare profitto porta alla valorizzazione del bene pubblico, infatti a volte
si verifica un “uso” improprio del bene stesso, che viene posto unicamente a servizio di un
interesse privato: questo non deve assolutamente verificarsi.
In generale, occorre un grande equilibrio ed un management che abbia chiari gli obiettivi condivisi
con un’Amministrazione lontana da interessi privati.
Oggi ci viene indicato che per il complesso abbaziale, occorre scegliere su cosa puntare, può essere
un consiglio utile o forse no, però allo stesso tempo viene ammesso che l’impostazione del lavoro
nei 6 anni precedenti (escludendo gli ultimi due della pandemia), non ha seguito quel percorso,
quindi è stato tutto un errore? Io non penso sia proprio così e lo dico anche a difesa e supporto
dei componenti dell’Associazione e del loro impegno.
Ma dobbiamo guardare avanti, per rendere la nostra Abbazia sempre più luogo di accoglienza,
luogo dove si custodisce una ricca parte della storia di Cavour, luogo da mettere in luce, luogo di
cultura e luogo dove possono anche trovare spazio momenti di gioia che incoronano importanti
fasi della vita.
Chiudo con un pensiero di carattere generale, senza alcun riferimento specifico : sono convinto
che molte volte, la presunzione porta semplicemente al fallimento! e sprono i volontari che da
anni ed in varie forme lavorano per il bene del paese, con grande professionalità che ormai è
essenziale anche nell’associazionismo, a continuare a farlo con grinta e armonia, perché di questo
la società ne ha bisogno e ne è grata.
Il Sindaco
Sergio Paschetta



Maggiori informazioni…
• Se non riesci a vedere il documento o vuoi scaricarlo clicca qui

VOLONTARIATO:     Il  commento del SINDACO
Pagine correlate
43° edizione PedalaCavour
02/06/2022
43° edizione PedalaCavour
Passeggiata non competitiva in bicicletta per Cavour e le sue frazioni libera a tutti
leggi
Una Targa  a DOMENICO BUFFA superstite del trasporto sulla Rocca della Statua della Madonna
25/04/2022
Una Targa a DOMENICO BUFFA superstite del trasporto sulla Rocca della Statua della Madonna
Nel 1955, 5 contadini con i loro buoi di razza piemontese fecero l'impresa sulla stretta ed erta via nord della Rocca
leggi
AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA
17/05/2022
AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA
convocazione martedì 17 maggio 2022 alle ore 21:00
leggi
AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA STRAORDINARIA
19/05/2022
AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA STRAORDINARIA
convocazione giovedì 19 maggio 2022 alle ore 18:00
leggi
"Detti che tra un po
05/05/2022
"Detti che tra un po' non saranno più detti"
Presentazione libri
leggi
Zekyval: Festa dell
17/06/2022
Zekyval: Festa dell'Oratorio edizione 2022
"Noi" ci siamo... e tu?
leggi
Cavour in Fiore
30/04/2022
Cavour in Fiore
20^ edizione
leggi
Il 25 aprile, Anniversario della Liberazione, e la Resistenza vista e vissuta da Antonio Giolitti
25/04/2022
Il 25 aprile, Anniversario della Liberazione, e la Resistenza vista e vissuta da Antonio Giolitti
I ricordi dello scomparso Politico nel suo libro "Lettere a Marta ricordi e riflessioni"
leggi
Contatto
PROCAVOUR Associazione Turistica PRO LOCO CAVOUR (TO)
Via Roma, 3
10061 - Cavour - Piemonte - Italia
Newsletter
Rimanete aggiornati con la newsletter
di Cavour. Iscrivetevi subito!
Come raggiungerci!